Oggi, 5 giugno 2019, si festeggia la giornata mondiale dell’ambiente, istituita dall’ONU nel 1972.
La nascita di questa festività mondiale coincide con l’istituzione del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite.
L’edizione 2019 è dedicata ai temi inquinamento atmosferico e crisi climatica, con lo slogan Beat Air Pollution.
Argenta, da sempre attenta alle esigenze degli utenti, negli anni ha sviluppato molti progetti e intrapreso collaborazioni con l’obiettivo di sviluppare programmi responsabili e sostenibili a livello ambientale.

L’IMPEGNO DI ARGENTA PER IL RISPETTO DELL’AMBIENTE

Ci impegniamo a ridurre al minimo l’impatto ambientale delle nostre attività, riducendo la nostra impronta di carbonio e contribuendo a un’economia circolare. Il nostro obiettivo è utilizzare in modo ottimale la nostra flotta, fornire soluzioni di distribuzione ad efficienza energetica e ottimizzare i nostri flussi di rifiuti, inclusa la plastica, i monouso e i fondi del caffè.
Argenta è stata tra le prime aziende a credere e investire su ogni soluzione di prodotto utile a ridurre l’impatto sull’ambiente in ambito vending.

iniziative per rispetto dell'ambiente di Gruppo Argenta
In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, vogliamo presentarvi 3 delle iniziative promosse dalla nostra azienda per il rispetto dell’ambiente.

  1. MOBILITÀ ELETTRICA

    Stiamo progressivamente sperimentando una mobilità 100% elettrica. Per le nostre consegne e/o interventi tecnici, utilizziamo il veicolo Renault Kangoo Z.E., dotato di batterie agli ioni di litio di ultima generazione e in grado di garantire un’autonomia media di 160 km.

  2. RECUPERO FONDI DI CAFFÈ E PRODUZIONE BIOGAS

    In collaborazione con alcune importanti aziende di produzione di biogas, abbiamo messo in atto una procedura virtuosa per il recupero e il trasporto dei fondi di caffè. Questo materiale di scarto diventa così un’importante risorsa per l’ambiente.
    • I fondi di caffè contenuti all’interno del distributore automatico vengono raccolti dagli operatori ed inseriti in appositi sacchetti, che ne mantengono inalterate qualità e caratteristiche.
    • I sacchetti vengono trasportati in filiale, dove vengono inseriti nel “big bag”, il contenitore specifico che permette di stoccare il materiale e conservarlo intatto fino al recupero da parte della società, partner di Argenta, che si occupa della successiva lavorazione e trasformazione.
    Gli addetti al rifornimento, i tecnici e tutti gli operatori di filiale Argenta seguono un iter di formazione specifica per poter eseguire in modo corretto il processo e trasformare il materiale di scarto in un’importante risorsa per l’ambiente.

  3. RIVENDING

    Dal 2019 Argenta fa parte del progetto RIVENDING.
    Rivending è un ciclo chiuso di recupero e riciclo di bicchieri e palette in plastica per distributori automatici. RiVending è un progetto di Economia Circolare promosso da CONFIDA (Associazione Italiana Distribuzione Automatica), COREPLA (Consorzio Nazionale per la Raccolta e il Recupero degli Imballaggi in Plastica) e UNIONPLAST (Unione Nazionale Industrie Trasformatrici Materie Plastiche- Federazione Gomma Plastica) che hanno creato un “ciclo chiuso” di raccolta e riciclo di bicchieri e palette in plastica per distributori automatici conforme alle richieste dell’Unione Europea.
    RiVending è un processo integrato di recupero e di produzione “zero rifiuti”: il bicchiere utilizzato, infatti, ritorna ad essere reimmesso sul mercato.

Per saperne di più, potete lasciarci un messaggio utilizzando il form di contatto che trovate in questa pagina.