I distributori automatici in Giappone hanno vita propria e rappresentano un vero e proprio canale distributivo a parte. Pensate che oltre a vendere gli oggetti più disparati, possono vendere anche prodotti illegali (come gli allucinogeni) o prodotti non in vendita nei supermercati. I distributori automatici sono unici, e vendono prodotti esclusivi, ma non vengono considerati di certo un canale elitario.
In Giappone c’è un distributore automatico ogni 23 abitanti, sono presenti anche nei vagoni delle metropolitane e la loro popolarità è in continua crescita, basti pensare al consumo spropositato di pane in cassetta del distributore a dispetto del pane fresco.

In questi ultimi mesi ha fatto il suo debutto nel mercato nipponico una nuova creazione Coca-Cola, acquistabile esclusivamente presso i distributori automatici. Al costo di 130 yen a lattina (circa 1 euro) è infatti possibile provare l’inedita Coca-Cola Coffee Plus. Il curioso ibrido tra la regina delle bibite gassate e una tazza di caffè. L’aggiunta di polvere di caffè alla ricetta originale, inoltre, va ad aumentare del 50% la presenza di caffeina: il risultato è così una lattina dall’alto potere eccitante, con circa 60 mg di caffeina per lattina da 33 cl, un connubio perfetto per gli amanti di queste due bevande.

In attesa che questa novità sbarchi anche da noi, potete fare la vostra ricarica di caffeina presso tutti i nostri distributori automatici!